Home - Carmen Laterza
225
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-225,bridge-core-2.3.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.2.0,vc_responsive,elementor-default
Bianca1_6x9_mockup
I ricordi non fanno rumore

Il nuovo emozionante romanzo di Carmen Laterza

Sullo sfondo di un’Italia divisa tra due guerre, quella ufficiale degli eserciti e quella clandestina dei partigiani, Carmen Laterza mette in scena una straordinaria parabola di formazione e resilienza, una storia in cui l’innocenza e la spensieratezza dell’infanzia lasciano il posto alla consapevolezza dell’età adulta e in cui, ancora una volta, il messaggio di rinascita e speranza è affidato a figure femminili profonde e indimenticabili.

Scarica GRATIS i primi 3 capitoli

Inserisci il tuo nome e la tua mail per ricevere subito i primi tre capitoli del nuovo romanzo I Ricordi Non Fanno Rumore

Dopo aver inviato i tuoi dati controlla la tua casella di posta. Riceverai subito l’estratto del libro!

I ricordi non fanno rumore

Quando la signora Colombo decide di organizzare una cena dall’oggi al domani, tutti sono presi da una febbrile agitazione: la padrona di casa, che vuole fare bella figura con i propri ospiti; la cuoca, che deve organizzare la spesa e imbastire un menu; la cameriera, che deve preparare e servire in tavola; ma soprattutto Bianca perché, ancora una volta, potrà spiare i vestiti eleganti, i gioielli, i gesti raffinati e sognare di diventare anche lei, un giorno, una vera signora.

 

Bianca è una bambina allegra e vivace e vive con sua madre Giovanna in casa dei signori Colombo, presso i quali la madre fa la cameriera. La vita di Bianca è fatta di cose semplici: le torte della cuoca Ida, le confidenze con l’amica Maria, le fantasticherie sul padre mai conosciuto e morto da eroe nella Guerra d’Africa, e soprattutto la presenza rassicurante e affettuosa della madre. Lo scoppio della Seconda Guerra mondiale, però, travolge gli equilibri familiari: Milano è colpita da bombardamenti devastanti e l’elegante palazzo di città non sembra più essere un luogo sicuro.

 

Bianca lascia dunque Milano e se ne va con la madre nelle campagne del Pavese, dalla zia Augusta, dove pensa di poter cominciare una nuova vita. E invece Bianca scopre ben presto che per sfuggire alla guerra non basta tenersi lontano dalla violenza, scappare un po’ più in là, salire su un carro e poi su un altro, superare le colline, accettare la miseria infame: la guerra è ovunque intorno a lei, acuta e incombente, fuori e ancora di più dentro casa.

Per Bianca l’unica possibilità di sopravvivere è rendersi autonoma, imparare a contare solo su se stessa, anche quando lasciarsi andare alle cure altrui potrebbe sembrare più facile e rassicurante. Ma per riuscirci Bianca è costretta a mettere in discussione le proprie convinzioni sui rapporti familiari, sulle regole sociali e sulla verità della propria memoria.

 

Perché i ricordi, che si tratti di quelli privati di una famiglia o di quelli collettivi di una società, sembrano vecchi abiti appesi in un armadio che nessuno apre più, cimeli di un passato lontano, da rievocare solo in momenti di nostalgia. E invece, quando poi emergono richiamati dalle svolte impreviste della vita, si rivelano per quello che sono: compagni silenziosi e discreti del nostro cammino, che determinano – in modo per noi inconsapevole ma inevitabile – la rotta delle nostre scelte.

 

E così, nel gioco di rimandi continuo tra la nostra memoria e l’interpretazione che di volta in volta ne diamo, di fronte agli snodi cruciali della vita i ricordi del passato segnano la via del nostro futuro e, come una bussola interiore, ci guidano così: senza fare rumore.

Disponibile in formato ebook e cartaceo in esclusiva su Amazon

a
Carmen Laterza

Nata e cresciuta a Pordenone, dove vive tuttora con il marito, Carmen Laterza è laureata in Lettere a indirizzo musicologico e diplomata in Pianoforte. È stata bibliotecaria, insegnante di pianoforte, critico musicale, addetto stampa e segretaria di redazione, poi per molti anni insegnante di Italiano nelle scuole Medie e Superiori della sua provincia e infine Dirigente Scolastico.

 

Lasciata la pubblica amministrazione, da anni lavora a tempo pieno come editor, ghostwriter e writing coach. La passione per la scrittura, infatti, l’ha rapita fin da quando era piccola e negli ultimi venticinque anni, oltre a scrivere per se stessa, ha scritto e corretto per gli altri testi di ogni tipo.

 

Nota sui social con il nome di Libroza, ha fondato e gestisce l’omonima agenzia di servizi editoriali. Cura personalmente il blog Libroza.com, dedicato alla Scrittura Creativa e al Self Publishing, argomenti che affronta anche in due podcast tematici e nel suo canale YouTube.

 

Come scrittrice indipendente ha autopubblicato dapprima il saggio musicologico I duetti d’amore nelle opere di Giuseppe Verdi, poi i romanzi L’amore conta (premiato in 17 concorsi letterari) e Alice non lo sa (premiato in 24 concorsi). Per le Edizioni Wide ha pubblicato il manuale Stai calma e scrivi il tuo romanzo.

 

I ricordi non fanno rumore è il suo nuovo romanzo.

Seguimi
I miei libri

Alice non lo sa

Romanzo premiato in 24 concorsi letterari

 

Alice, una bambina di sei anni curiosa e sempre allegra, osserva chi le sta intorno con sguardo puro e senza filtri e riesce a vedere oltre l’immagine che ciascuno vuole dare di sé.

 

Così Alice vede la stanchezza della madre, il distacco del padre, i tormenti del fratello adolescente e la dolorosa solitudine della nonna, svelando cosa si cela sotto la maschera di apparente normalità della routine quotidiana. Con la disarmante innocenza della sua infanzia intuisce quello che gli adulti le nascondono e arriva a comprendere perfino quello che essi stessi non sanno.

 

Attraverso la rappresentazione del rapporto tra nipote, madre e nonna, e nell’alternarsi di queste tre nuove figure femminili, Carmen Laterza indaga dunque ancora una volta il senso profondo delle relazioni familiari e affettive e ci dimostra, con la scrittura lucida e riflessiva che abbiamo imparato ad amare, che spesso la saggezza non è conquista esclusiva dell’età adulta e che la felicità è possibile, ma solo se condivisa.

 

Perché essere felici da soli è come essere felici a metà.

L’amore conta

Romanzo premiato in 17 concorsi letterari

 

L’amore conta è un romanzo psicologico, prima che d’amore.

 

Irene è sposata da due anni, Luca è un marito presente e affettuoso, eppure lei si sente inquieta e insoddisfatta; alla soglia dei quarant’anni le sembra che la vita le stia scivolando via. Così, un po’ per gioco e un po’ per curiosità, decide di iscriversi a Meetic, il sito di incontri più gettonato del momento, e comincia una doppia vita scandita dall’alternarsi di appuntamenti clandestini, comici ed erotici, che inizialmente prova a vivere con distacco, ma che finiscono per coinvolgerla in un “qualcos’altro” che non era ciò che cercava.

 

Sempre più distaccata propria realtà, incrinati i rapporti con il marito, con la sua migliore amica e con il padre, Irene si ritrova infine ad affrontare se stessa, persa in un’esistenza senza più appigli, fredda e apparentemente senza senso.

 

Sarà proprio l’amore, quell’amore incondizionato e disinteressato che Irene dice di non aver mai ricevuto, a ritrovarla e a salvarla dall’abisso, perché nella vita “l’amore conta, e sa contare”.

Stai calma e scrivi il tuo romanzo

Schietto, diretto, metodico e completo. In questo ebook Carmen Laterza, esperta coach di scrittura, ti guida passo passo tra le fasi che ti porteranno alla realizzazione del tuo primo romanzo.

 

L’autrice condensa in queste pagine tutta la sua ventennale esperienza al fianco degli autori per guidarti con rassicurazioni e metafore utili. Ti coinvolge, ti motiva e ti dice la verità sulla scrittura.

 

In questo ebook conoscerai tutti gli elementi da tenere in considerazione per scrivere un romanzo, imparerai i trucchi del mestiere e vedrai falsi miti sulla creatività e il talento smontarsi con facilità. Terminata la lettura saprai come iniziare, come lavorare e anche come catturare l’attenzione del tuo lettore.

 

Wide Edizioni

I duetti d’amore nelle opere di Giuseppe Verdi

Un’analisi drammaturgico-musicale

Nato dalla rivisitazione della tesi di laurea di Carmen Laterza, I duetti d’amore nelle opere di Giuseppe Verdi è un saggio musicologico destinato ad un pubblico specializzato.

 

Al suo interno, infatti, vengono analizzati da un punto di vista musicologico e drammaturgico tutti i duetti d’amore contenuti nelle opere di Giuseppe Verdi, dall’Oberto del 1839 al Falstaff del 1893.

Resta aggiornato

Lascia il tuo nome e il tuo indirizzo email per essere avvisato quando pubblico un nuovo libro e quando offro sconti e promozioni

Premi e Riconoscimenti

Per il romanzo Alice non lo sa:

  • Fiorino d’Argento – Premio “Firenze” XXXVI Edizione, Firenze (FI) 2018;
  • Secondo classificato – Premio Letterario “Prunola” IV Edizione, Castelfranco Veneto (TV) 2019;
  • Secondo classificato – Premio Letterario “Amarganta” IV Edizione, Rieti (RI) 2018;
  • Quarto classificato – Premio Letterario “Città di Ladispoli” VII Edizione, Ladispoli (RM) 2018;
  • Finalista – Premio Letterario “Città di Siena” IV Edizione, Siena (SI) 2019;
  • Finalista – Premio Nazionale “AlberoAndronico” XII Edizione, Roma (RM) 2019;
  • Finalista – Concorso Letterario “Un fiorino d’inverno” III Edizione, Monterotondo (RM) 2019;
  • Finalista – Premio Letterario “Città di Arcore” V Edizione, Arcore (MB) 2019;
  • Finalista – Premio Nazionale “A.L.A. Il Magnifico Lettore” III Edizione, Livorno (LI) 2019;
  • Premio del Presidente – Premio Letterario Internazionale “Energia per la vita” Lions Club V Edizione, Rho (MI) 2018;
  • Premio Letteratura – Premio Letterario “Vinceremo le malattie gravi” VI Edizione, Sesto San Giovanni (MI) 2018;
  • Premio Speciale degli Studenti – Premio Letterario “Nero su Bianco – Mino De Blasio” VIII Edizione, San Marco dei Cavoti (BN) 2019;
  • Premio Speciale della Giuria – Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “Talenti Vesuviani” XII Edizione, San Giorgio a Cremano (NA) 2018;
  • Premio Speciale della Giuria – Premio “Raffaele Crovi” II Edizione, Castelnovo ne’ monti (RE) 2018;
  • Premio Speciale “Nuove Generazioni Insegnano” – Premio Internazionale “Città di Sarzana” VII Edizione, Sarzana (SP) 2019;
  • Diploma d’Onore con Menzione d’Encomio – Premio Internazionale “Michelangelo Buonarroti” IV Edizione, Forte dei Marmi (LU) 2018;
  • Diploma d’Onore – Premio Letterario Internazionale “Città di Cattolica” XI Edizione, Cattolica (RN) 2019;
  • Menzione d’Onore – Concorso Letterario “Artisti per Peppino Impastato” II Edizione, Milano (MI) 2019;
  • Menzione d’Onore – Premio Culturale Nazionale “San Bernardino alle Ossa” I Edizione, Milano (MI) 2018;
  • Menzione d’Onore – Premio Letterario “Residenze Gregoriane” II Edizione, Tivoli (RM) 2018;
  • Menzione Speciale – Concorso Letterario “Vittorio Alfieri” XVII Edizione, Asti (AT) 2018;
  • Menzione della Giuria Tecnica – Premio Letterario “Parole in viaggio”, Sulmona (AQ) 2018;
  • Menzione di Merito – Premio Letterario Internazionale “Giglio Blu di Firenze” II Edizione, Firenze (FI) 2019;
  • Menzione di Merito – Premio “Golden Book Awards”, Napoli (NA) 2019.

Per il romanzo L’amore conta:

  • primo classificato al Premio Culturale Nazionale “Unicamilano – Bovesin de la Riva”, Milano 2014;
  • terzo classificato al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa “Val di Vara Alessandra Marziale” XIV Edizione, Aulla (MS) 2015;
  • terzo classificato al Concorso Letterario Internazionale “Premio San Valentino” XLV Edizione, Terni 2015;
  • terzo classificato al Premio Letterario Nazionale di Poesia e Narrativa “Sirmione Lugana”, Desenzano del Garda (BS) 2015;
  • finalista al Premio Letterario “Il Tombolo” III Edizione, Cantù (CO) 2015;
  • finalista al Concorso Internazionale “La Biglia Verde” I Edizione, Borgetto (PA) 2015;
  • romanzo selezionato al Premio Nazionale “Albero Andronico” VIII Edizione, Roma 2015;
  • segnalazione particolare al Premio “Madre Terra Sorella Acqua” XLI Edizione, Assisi (PG) 2015;
  • Premio Speciale al Premio “Trasimeno” XXXIX Edizione, Castiglione del lago (PG) 2015;
  • Premio Speciale al Premio “Novello Bosone” XXXVII Edizione, Gubbio (PG) 2015;
  • romanzo segnalato al Concorso Letterario “La pulce letteraria” X Edizione, Villa d’Agri (PZ) 2015;
  • romanzo segnalato al Premio Internazionale “Il Convivio”, Castiglione di Sicilia (CT) 2015;
  • romanzo segnalato al Premio Letterario “Leggere salva la vita”, Sortino (SR) 2015;
  • menzione speciale al Premio Letterario Internazionale “Corona” I edizione, Francavilla Marittima (CS) 2015;
  • menzione di merito al Premio Internazionale “Salvatore Quasimodo” I edizione, Villanova di Guidonia (RM) 2015;
  • menzione speciale al Concorso “Il Narratore” I edizione, Patti (ME) 2015;
  • menzione speciale al Premio Internazionale “Corona” I edizione, Trebisacce (CS) 2016.

Per il racconto Lacrime:

  • finalista al Premio Letterario “Roccagloriosa” II Edizione, Roccagloriosa (SA) 2014;
  • testo selezionato nell’ambito della Rassegna “Quello che le donne non dicono… della madre”, Pordenone 2015.

Resta aggiornato

Lascia il tuo nome e il tuo indirizzo email per essere avvisato quando pubblico un nuovo libro e quando offro sconti e promozioni